Nicolas Lauzeral

Murano Glass Designer

Itinerario di un francese a Venezia

Giovane laureato in Architettura, Nicolas Lauzeral si stabilisce a Venezia. È in questa città che fa il suo incontro con il vetro di Murano.

Ovunque presente nella città lagunare, il vetro si rintraccia con le sue molteplici espressioni in ogni luogo: i lampadari che si illuminano all’imbrunire e che si intravedono passando davanti a un palazzo, i mosaici che ornano le facciate e che scintillano sotto i raggi del sole, le finestre composte da numerosi dischi che lasciano passare questa luce così particolare, i vasi dai colori diversi quanto il loro stile presenti in tutte le case, o ancora, i bicchieri, leggerissimi, che decorano un tavolo in ogni occasione.
Affascinato, Nicolas inizia ad interessarsi al vetro, a studiarne la sua storia, lo sviluppo delle produzione nel corso del tempo, le diverse tecniche di lavorazione. La sua attenzione si porta più precisamente sulla produzione delle perle: perle che secondo l’epoca riproducevano rare e costosissime geme, diventavano monete di scambio in lontani paesi, o abbellivano le creazioni di grandi sarti…

Ma tutto questo è rimasto un interesse teorico, fino al momento in cui Nicolas a sentito il bisogno di confrontarsi con la materia: il vetro. A questo punto il suo sguardo si rivolge all’isola di Murano. Presso diversi maestri vetrai Nicolas apprende le basi di quest’arte : la soffiatura, il lume, la fusione.

Il vetro in fusione, lavorandosi con la forza di gravità, da delle forme di solito tondeggianti. Ma con il suo passato di architetto Nicolas è alla ricerca di linee dritte e di angoli sporgenti. Si concentra così sulla tecnica della vetrofusione. Comincia allora una ricerca sul colore e le molteplice possibilità che offre l’abbinamento di lastre di vetro di toni diversi. Allo stesso tempo sperimenta le tecniche di lavorazione del vetro a freddo e le varie potenzialità della molatura e della satinatura. Inserendo nella sua ricerca delle tecniche acquisite con la lavorazione a lume, Nicolas trova la sua propria strada, e sviluppa un’interpretazione personale del vetro di Murano.

Anni di lavoro e ricerca lo portano alla produzione di bigiotteria interamente realizzata a mano che associa tradizione e modernità.
Attraverso questa prima collezione disponibile on line, Nicolas vi propone di condividere il suo universo, una Venezia, che non solo è un posto affascinante, ma anche una inesauribile fonte di ispirazione.